About

FOTOGRAFO NATURALISTA,
GUIDA AMBIENTALE ESCURSIONISTICA

“Giacomo De Donà è nato a Belluno nel 1987.

Belluno è una cittadina situata nell’ Alto Veneto, ai piedi dei primi rilievi dolomitici. Le Dolomiti Bellunesi.
Si tratta di un ambiente spesso molto impervio e selvaggio, anche rispetto alle Dolomiti settentrionali, il cui paesaggio è più aperto, più docile. Le Dolomiti Bellunesi sono fatte di scenari rocciosi chiusi, di grandi pareti, di natura verticale, a tratti impenetrabile. Dietro ad ogni angolo, una guglia cela una prospettiva, suggerendone altre cento. Qui c’è silenzio. Lo sguardo dev’essere mobile, per cercare la direzione dello spazio, le aperture celate. Non tutto si trova facilmente a disposizione. Spesso le vie, le cose, i soggetti, vanno cercati.

È in quest’ambiente chiuso, complesso, stimolante, per certi versi ancora intonso, che Giacomo De Donà esercita la sua professione/passione di fotografo. Parte da una sensibilità silenziosa e determinata, perfettamente sintonica a quest’ambiente. Queste montagne, questi territori, sono lo spazio con cui egli, quotidianamente, si muove, per viverne l’essenza e catturarla nei suoi scatti pazienti.

Giacomo si muove in questo contesto come in uno spazio d’elezione, uno spazio che gli è naturalmente congeniale e a cui aderisce organicamente, attraverso la propria curiosità, la meraviglia costante, la volontà di partecipare a questo spettacolo vitale.

La fotografia è quindi un metodo, per Giacomo, per appropriarsi ulteriormente per vivere ancor più dall’interno, scavandone le forme, questa natura con-sentita.”

Gianluca D’Incà Levis
(ideatore e curatore del progetto Dolomiti Contemporanee)

MOSTRE E RICONOSCIMENTI

2022

“Wildlife Horizons”

Co-autore della mostra fotografica dedicata alla fauna della Mongolia per Wildlife Initiative NGO.
Università di Bologna, Collezione di Zoologia.

2022

“Silvestris”

Progetto di comunicazione sul Gatto Selvatico Europeo nelle Dolomiti Bellunesi.
Convegno su Gatto selvatico e Lince presso il Museo Centro di Documentazione di Luserna (TN)

2020/21

“Fugaci, Presenze nelle Dolomiti”

Mostra fotografica personale al Castello di Andraz e Ufficio turistico di Arabba, Livinallongo del Col di Lana (BL)

2019

“Riflessioni D’Alta Quota”


Libro fotografico a cura di Leonardo Sapienza

2019

“Sguardi sul Parco”

Curatore della rassegna fotografica dedicata al Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.
Palazzo Crepadona, Belluno

2018

25 anni del Parco Nazionale Dolomiti Bellunesi.

Curatore delle 8 mostre fotografiche dedicate all’area protetta

2015

“InCanto, Vita Selvaggia nelle Dolomiti Bellunesi”

Primo libro di fotografia naturalistica delle Dolomiti Bellunesi

2013

Global Arctic Awards, Russia. Concorso fotografico

Menzione d’onore con “Alce nella foresta blu”

2012

“Le Dolomiti come Il Nord”

Mostra fotografica nella rassegna “Oltre le Vette”.
Palazzo Crepadona, Belluno